Monthly Archives: marzo 2020

Non è il momento di fare polemiche ma è sempre il momento per porgere le scuse

Di il 31 marzo 2020
Non è il momento di fare polemiche ma è sempre il momento per porgere le scuse

Lo scorso 27 marzo il Sindaco pro tempore di Grotte affida al noto quotidiano locale online, che gode della fiducia di tutti noi cittadini, la comunicazione nella quale informa che “È in funzione dall’inizio dell’emergenza il servizio “Pronta Spesa” per le famiglie in condizione di temporaneo disagio economico (sono stati previsti pacchi spesa contenenti...

► Continua...

Gestione dell’emergenza a Grotte

 

81E106D7-054A-4780-83E3-04F63BAC1716

La Libertà personale è già messa a dura prova dai provvedimenti del Governo e dalla Regione. Ulteriori limitazioni a livello locale devono essere sopportate da validi e giustificati motivi da rendere pubblici.

 

È bene ricordare che l’emergenza sanitaria non trasforma il Sindaco in Podestà. Ruoli e funzioni sono ancora determinati dall’ordinamento e il Consiglio Comunale è un organo istituzionale che attribuisce ad ogni singolo consigliere il ruolo di amministratore. In tale veste ed in armonia con lo spirito di collaborazione che il momento impone, compito del Sindaco è quello di coinvolgere l’organo consiliare e ponderare le scelte, nel rigoroso rispetto delle regole, alla realtà in cui dovranno applicarsi.

 

Premesso che Nessuno può sentirsi legittimato di uscire tutti i giorni della settimana, è opportuno ricordare l’art. 1, comma 1, dell’ordinanza del Presidente della Regione, n. 6 del 19 marzo 2020: “Le uscite per gli acquisti essenziali, ad eccezione di quelle per i farmaci, vanno limitate ad una sola volta al giorno e ad un solo componente del nucleo familiare”.

 

L’obiettivo primario è quello di evitare gli assembramenti di persone e le calche, ciò dovrebbe valere anche per quanto accade al di fuori dai supermercati.

 

Non condividendo i motivi che hanno indotto il Sindaco a limitare l’orario di apertura entro le ore 14:00 delle attività citate al punto 2 dell’ordinanza n° 13 del 22/3/2020.

 

Chiediamo

 

• di essere coinvolti alle scelte del momento;

 

• di essere informati sul potenziale rischio contagio dopo i numerosi rientri di nostri concittadini provenienti da altre regioni;

 

• di informare i cittadini con comunicati ufficiali, periodici, che riportino le quantità di persone in quarantena volontaria e/o obbligatoria;

 

• di essere informati sul piano attualmente in atto dall’amministrazione comunale e come si intende affrontare la non remota ipotesi di casi di contagio a Grotte.

Gruppo Consiliare M5S Grotte

Leggi l’ordinanza n. 13 del 23 marzo 2020 al seguente Link

http://www.comunedigrotte.it/mc/mc_attachment.php?x=0&mc=33558&

 

 

M5S Grotte: orgogliosi di far parte di una comunità unita.

Di il 23 marzo 2020
M5S Grotte: orgogliosi di far parte di una comunità unita.

M5S Grotte: orgogliosi di far parte di una comunità unita. “Siamo una comunità e dobbiamo aiutare chi si trova in difficoltà”. Iniziava così la nota diffusa domenica 8 marzo dal gruppo consiliare del M5S di Grotte, in merito alla richiesta di istituzione di un fondo di solidarietà comunale con la “sospensione” delle indennità di...

► Continua...

Richiesta Attivazione del servizio di pronto intervento sociale

Di il 10 marzo 2020
Richiesta Attivazione del servizio di pronto intervento sociale

Grotte 10 marzo 2019 Richiesta Attivazione di servizi a maggiore protezione delle persone più a rischio. Le nuove disposizioni raccomandano a tutti di stare in casa il più possibile, e hanno lo scopo di difendere il servizio sanitario nazionale e tutelare la salute di tutti, in particolare quella delle persone meno giovani e fragili....

► Continua...

Maggiore protezione delle persone più a rischio

Di il 8 marzo 2020
Maggiore protezione delle persone più a rischio

M5S Grotte: “maggiore protezione delle persone più a rischio”. I #Portavoce del #Movimento5Stelle hanno deciso che i fondi raccolti con la restituzione dei rimborsi verranno destinati alla #ProtezioneCivile per l’acquisto di apparecchi per la terapia intensiva. Siamo una comunità e dobbiamo aiutare chi si trova in difficoltà. Lavoro autonomo, artigiani, attività commerciali e pubblici...

► Continua...