1.319 views

A passeggio nel centro storico: Chiasso Cavallo.



Di il 17 ottobre 2015

A passeggio nel Centro Storico, nonostante il silenzio, accompagnati dai racconti di chi in quei luoghi ha vissuto e vi è cresciuto, si riescono quasi a percepire suoni e odori, di una città che non c’è più.

Accediamo dal retro della Chiesa di San Rocco, percorriamo la discesa fino ad incrociare la Via Calatafimi e proseguiamo ancora sulla Via Gioberti. A pochi metri, sul lato destro, al terzo accesso si presenta ai nostri occhi un’ampia area libera: Chiasso Cavallo.Chiasso Cavallo

Una casa attaccata all’altra, con altezze diverse, prospetti diversi, nonostante i materiali poveri ognuna con un sua qualità architettonica, una storia da raccontare.

Tutto il perimetro è edificato, con la quasi totalità degli immobili non abitati, abbandonati ed in molti casi pericolanti.

Stando all’ultimo atto del sindaco Fantauzzo – la determina n. 42 del 06/10/2015 – andrebbe ordinato, anche in questo caso, a tutti proprietari la demolizione dei fabbricati? Per raggiungere quale risultato?

Pur essendo consapevoli dei limiti dell’attuale Amministrazione comunale, per incapacità e/o disinteresse, pubblichiamo alcune foto del Chiasso Cavallo e continueremo con le nostre passeggiate nel Centro Storico di Grotte, perché per affrontare il futuro occorre conoscere la propria storia.

Tags: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *