1.306 views

Acqua pubblica: altri “regali” in arrivo per i grottesi



Di il 21 dicembre 2013

Parliamo ancora una volta di acqua, non di mare, ma sempre salata. Finalmente una buona notizia: si potrebbe riavere indietro quanto indebitamente versato. Invitiamo, pertanto, i cittadini Grottesi a chiedere il rimborso per le spese di manutenzione già pagate a Girgenti Acque, per gli interventi effettuati nei tratti di collegamento tra rete e punto d’utenza. Questi interventi non potevano essere addebitati agli utenti  e andrebbero quindi rimborsati.

Il MoVimento 5 Stelle ha preparato per voi un ▶ semplice modello per l’istanza.

Questo “regalo” è frutto di una delibera emanata dal Commissario dell’ATO Idrico di Agrigento, la n. 24 del 5 dicembre 2013. Leggi la DELIBERA cliccando su ogni pagina:

▶ Scarica delibera pdf

Nel mese di ottobre, con una precedente delibera (n. 20 del 26-10-2013), lo stesso Commissario dott. Infurnari aveva stabilito che le spese di manutenzione straordinaria effettuate nei tratti di collegamento tra rete e punto d’utenza, non potevano essere a carico degli utenti.  Aveva quindi abrogato l’articolo relativo alle opere di manutenzione inserito nel regolamento d’utenza e palesemente in contrasto con la convenzione.

Oggi il Commissario Infurnari sostituisce il termine “abrogato” usato nella delibera di ottobre con la dicitura “annullato d’ufficio” e lancia il via libera, con efficacia retroattiva, alla richiesta di rimborso delle somme pagate dai cittadini per gli interventi effettuati su strade comunali e addebitate all’utenza.

Chiedete il rimborso per le fatture emesse dal 1/1/2012 e incassate dalla Girgenti Acque. Noi abbiamo preparato un semplice modulo per l’istanza e siamo sempre a disposizione per chiarimenti.

▶ Scarica modello di rimborso a Girgenti Acque

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *