1.744 views

Grotte: sta per scoccare l’ora X



Di il 24 ottobre 2014

Il percorso per la rimozione del Sindaco è ripreso da dove si era bloccato, o meglio, non si è mai arrestato.
Da Roma giungono finalmente buone notizie, buone per i grottesi, un po meno per il nostro primo cittadino, “messo – ufficialmente – in mora” dal M5S nazionale.
Dopo aver lavorato un anno e raccolto diverse decine di provvedimenti poco trasparenti adottati da Sindaco e Giunta, il fascicolo che li raccoglie, inviato a Roma e a Palermo, inizia a produrre i suoi effetti.

Nei giorni scorsi è infatti giunta a Grotte – mittente Senato della Repubblica – una richiesta di spiegazioni indirizzata al Sindaco Fantauzzo, al Presidente del Consiglio Antonio Carlisi e al Revisore dei Conti e relativa ad “alcune segnalazioni di irregolarità compiute dall’amministrazione di Grotte”, irregolarità prontamente denunciate dal nostro Movimento, e che risultano – come si legge nel documento – “prima facie in gran parte fondate”.

Il M5S locale ha preso un impegno con i cittadini di Grotte, che è quello di mandare a casa questa amministrazione, inefficiente e inadeguata, e di tornare presto a votare.

ornella

Il documento, che porta la firma della Senatrice Ornella Bertorotta, sollecita gli organi comunali a fornire risposta scritta ad alcune istanze di accesso civico presentate dal Movimento 5 Stelle e regolarmente ignorate dall’amministrazione Fantauzzo.

NELLE PROSSIME ORE PUBBLICHEREMO IL TESTO INTEGRALE DELLA MISSIVA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *