224 views

I cassonetti per la raccolta degli indumenti dismessi diventano discariche indecorose



Di il 26 ottobre 2018

1

A seguito di una convenzione tra il Comune di Grotte ed una ditta privata, nel febbraio del 2017 erano stati posizionati in diverse aree del paese dei cassonetti per la raccolta degli indumenti usati. Nello specifico: in piazza Magnani, via Crispi, viale Matteotti ed all’interno del centro comunale di raccolta di via Ingrao. Nel tempo suddetti contenitori sono stati rimossi, eccezion fatta per questi ultimi che, tuttavia, sono stati trasferiti all’esterno del CCR.

Encomiabili sono gli scopi che ci si prefigge di raggiungere attraverso la loro installazione giacché contrastando la pratica dell’usa e getta si riducono notevolmente le quantità di rifiuti da avviare a smaltimento ed, al contempo, si compie un lodevole gesto di solidarietà sociale.

Purtroppo, da quando i sei cassonetti bianchi sono stati trasferiti nell’area antistante l’ex CCR, agli atti di generosità si sono aggiunti quelli di inciviltà. Ai piedi dei raccoglitori, infatti, spuntano periodicamente sacchi e contenitori stracolmi di materiale di vario genere che trasformano la postazione in un ricettacolo di rifiuti di ogni sorta, con relativi problemi di ordine, salute pubblica e decoro urbano.

Il Gruppo consiliare del Movimeto5Stelle, su sollecitazione di numerosi cittadini, chiede all’Amministrazione Provvidenza che vengano attivati maggiori controlli e trovate soluzioni valide atte a contrastare tale fenomeno.

 

Il Gruppo Consiliare Movimento5Stelle Grotte

3

 

2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *