2.286 views

IMU AGRICOLA 2015: I CONCITTADINI DELL’ON. MARIA IACONO (PD) BEFFATI DAL GOVERNO RENZI. PENALIZZATA LA PROVINCIA DI AGRIGENTO



Di il 8 febbraio 2015

imuitaliagiusta

Ci riferiamo alle dichiarazioni dell’On. Maria Iacono riportate nell’articolo pubblicato su  Malgrado Tutto  

Il M5S ha sempre avversato l’estensione dell’IMU agricola alle zone cosiddette svantaggiate. Ma il PD, che in parlamento gode di un abnorme premio di maggioranza incostituzionale, non ha voluto sentir ragioni e, pur di raggranellare voti per le elezioni europee e finanziare i famosi 80 euro da elargire ai meno bisognosi, ha preferito tassare i proprietari dei terreni agricoli siti nelle zone più povere d’Italia, tra cui la provincia di Agrigento.

Tutto nasce dall’art. 22 del D.L. 66/2014 conv. con Legge 89/2014 che ha prescritto di allargare la platea dei proprietari di terreni agricoli soggetti a IMU per incassare nel 2014 almeno 350 milioni di euro.

E’ stato proprio il governo Renzi, di cui fa parte il partito dell’On. Iacono, a tassare i comuni svantaggiati con una IMU agricola da pagare per il 2014 in base anche all’altitudine, mentre per il 2015 (vedi D.L. 4/2015) da pagare in base soltanto al requisito di comune MONTANO (T), PARZIALMENTE MONTANO (P) e NON MONTANO (NM) penalizzando maggiormente per il 2015 le già povere economie di 24 comuni della provincia di Agrigento.

Infatti in ventitrè comuni dell’agrigentino, tra cui Grotte e Racalmuto, i coltivatori diretti e imprenditori agricoli già esentati dall’IMU agricola nel 2014, non lo saranno più per il 2015.

Ma la vera grande beffa è stata riservata al comune di Caltabellotta (altitudine ISTAT m.949), paese dove è nata ed è stata Sindaco l’On. Iacono, che da territorio totalmente esente dall’IMU agricola nel 2014, grazie “al passo avanti” fatto dal Governo Renzi con il D.L. 4/2015, è divenuto, a partire del 2015,  comune soggetto all’IMU agricola, per un esborso previsto pari a € 428.231,97 contro lo zero euro del 2014. Chissà come la prenderanno i caltabellottesi.

Spieghiamo il perché la provincia di Agrigento ha preso una bella fregatura dal nuovo D.L. 4/2015.

In totale i proprietari o usufruttuari dei terreni agricoli di tutta la provincia di Agrigento, secondo le previsioni del Ministero, dovranno indirettamente versare alle casse dello Stato una nuova IMU agricola con i seguenti importi:

– per il 2014 la somma di  € 8.309.971,79

– per il 2015 la somma di € 9.567.358,80

(sono esclusi da tali conteggi i comuni di Menfi, Ribera, Sciacca e Lampedusa già tassati negli anni precedenti)

Le dichiarazioni della parlamentare PD On. Iacono, per cui “la scelta operata dal Governo rappresenti un passo in avanti” con il recente D.L. 4/2015, non vale affatto per la provincia di Agrigento, la quale, malgrado la sua condizione di provincia tra le più povere d’Italia, subirà una tassazione IMU agricola ben più pesante per il 2015 di quasi 1.300.000 euro in più (+15%) rispetto alla già scellerata IMU dovuta per il 2014.

Ecco l’ipocrisia degli esponenti del PD, manifestata in tutte le sedi e soprattutto attraverso le televisioni e gli organi di stampa, i quali da una parte si presentano come paladini e soccorritori dei bisogni della gente e dall’altra in Parlamento fanno il contrario di quello che dicono di fare.

E’ inverosimile che sia una parlamentare del PD, in questo caso l’On. Iacono, che viene a lamentarsi e prospettare soluzioni, quando il primo responsabile di questa iniqua e scellerata tassa sia il suo stesso partito e il suo stesso Governo, che lei con il suo voto di fiducia sostiene.

Per dare un’idea di quanto dovranno sborsare i cittadini a titolo della nuova IMU agricola viene riportato in appendice il seguente prospetto.

COMUNE 

DATO ISTAT (*)

IMU AGRICOLA PREVISTA PER IL 2014

IMU AGRICOLA PREVISTA PER IL 2015
Agrigento

NM

€ 1.134.921,65 €   1.134.921,65 0%
Alessandria della Rocca

NM

€     183.850,17 €     222.617,07 21%
Aragona

NM

€     232.712,12 €     280.712,12 21%
Bivona

P

€     191.767,46 €     143.091,48 -25%
Burgio

T

€       94.777,93 €                       – -100%
Calamonaci

NM

€     156.693,95 €     190.346,85 21%
Caltabellotta

P

€                       – €     428.231,97
Camastra

NM

€       63.643,01 €       77.043,05 21%
Cammarata

T

€                       – €                       –
Campobello di Licata

NM

€     418.283,13 €     504.398,30 21%
Canicatti’

NM

€     443.809,84 €     535.227,99 21%
Casteltermini

P

€     230.982,44 €     230.982,44 0%
Castrofilippo

NM

€       90.594,64 €     109.819,19 21%
Cattolica Eraclea

NM

€     298.447,70 €     298.447,70 0%
Cianciana

NM

€       94.741,56 €     114.547,51 21%
Comitini

NM

€       49.509,41 €       59.874,53 21%
Favara

NM

€     304.273,78 €     366.813,60 21%
Grotte

NM

€       80.325,40 €       97.049,31 21%
Joppolo Jancaxio

NM

€       61.516,93 €       61.516,93 0%
Licata

NM

€     793.143,74 €     793.143,74 0%
Lucca Sicula

NM

€       51.597,15 €       62.637,32 21%
Montallegro

NM

€     112.416,00 €     112.416,00 0%
Montevago

NM

€     116.748,70 €     138.965,85 19%
Naro

NM

€     934.766,92 €   1.125.532,84 20%
Palma di Montechiaro

NM

€     291.519,96 €     291.519,96 0%
Porto Empedocle

NM

€     111.583,58 €     111.583,58 0%
Racalmuto

NM

€     249.292,14 €     300.541,16 21%
Raffadali

NM

€       79.763,64 €       96.420,32 21%
Ravanusa

NM

€     168.429,85 €     203.527,56 21%
Realmonte

NM

€       92.482,08 €       92.482,08 0%
S.Angelo Muxaro

NM

€     146.786,65 €     176.408,43 20%
S.Biagio Platani

NM

€     139.122,78 €     168.647,50 21%
S.Giovanni Gemini

T

€                       – €                       –
Sambuca

NM

€     333.631,15 €     396.319,60 19%
Santa Margherita Belice

NM

€     294.795,45 €     354.518,97 20%
Sant’Elisabetta

NM

€       39.280,10 €       47.757,68 22%
Santo Stefano di Quisquina

T

€                       – €                       –
Siculiana

NM

€     149.875,83 €     149.875,83 0%
Villafranca Sicula

NM

€       71.870,95 €       87.403,69 22%

TOTALE

€ 8.307.957,79 € 9.565.343,80 15%

(*) T=MONTANO; P=PARZIALMENTE MONTANO;

NM=NON    MONTANO

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *