557 views

La realtà oggettiva che Alfonso Provvidenza nega: la sua giunta è un fallimento.



Di il 11 aprile 2019

AEAE454C-0D8B-44C7-AD21-53D1D37E69EC

Qualcuno, a Grotte, non riesce a narrare la “verità”, ma è tutto palese ed è incredibile come la politica in questo paese sia ridotta ai minimi termini.

Nella nota pubblicata dal Sindaco Alfonso Provvidenza, sul quotidiano online grotte.info, si legge che “i cittadini hanno scelto la “politica del sì”: ad onor del vero si rende necessario precisare che, al momento,  gli unici a dire “NO” sono stati proprio i consiglieri della maggioranza. Hanno detto NO alla riduzione del 50% della tariffa per usufruire del servizio mensa e del servizio scuolabus a favore delle famiglie numerose. Hanno detto NO al recupero del Centro Storico. Hanno rinviato una mozione con la quale proponevamo la realizzazione della copertura dell’area esterna della Scuola media di via Acquanova (area in cui i nostri ragazzi svolgono attività motoria).Per non parlare del NO alla riduzione dell’indennità di funzione.

Nella stessa nota Alfonso Provvidenza vanta ed elenca i suoi successi. Preme sottolineare che riguardo la stabilizzazione dei precari il Sindaco non ha alcun merito, se non la responsabilità del tempo già trascorso infruttuosamente – ed i diretti interessati ne sono consapevoli. Inoltre, i progetti e le richieste di finanziamento che cita non si devono certo al suo operato, ma all’impegno ed alla dedizione di professionisti qualificati (esterni).

Sincerità Sindaco, Sincerità!

È opportuno, per di più, ricordare che in campagna elettorale Alfonso Provvidenza prometteva il miglioramento del sistema dei rifiuti attraverso il potenziamento del CCR, l’introduzione di sistemi di tariffazione puntuale e, udite udite, la riduzione della TARI (vedi programma elettorale). Tutte promesse disattese che hanno portato solo ad un aumento della suddetta tassa.

Alfonso Provvidenza definisce “inconsistente” il nostro agire. Vogliamo cogliere l’occasione per Ricordare e sottolineare che la mozione contro la ludopatia non è “strumentale e inutile”; che non è “fuffa mediatica” la mozione con cui si chiede di intervenire per risistemare le villette comunali; che le proposte avanzate in consiglio comunale non sono poco serie o “nulla di concretamente realizzabile” ma, al contrario, concrete ed attuabili anche con il minimo impegno economico (si veda la mozione sul personale dell’ausiliaria); che le segnalazioni vengono fatte affinché qualcuno si svegli e si adoperi per il bene di tutta la comunità (si veda la segnalazione con cui si denuncia l’uso di diserbanti o, ancora, quella con cui chiede la messa in sicurezza dell’incrocio tra via Terranova/Crispi). Inoltre, se per il Primo Cittadino Alfonso Provvidenza le “pertinenze comunali” che abbiamo fotografato sono “non sufficientemente pulite”, per noi sono sudice ed impraticabili e richiedono un intervento urgente (caso emblematico è la villetta Salvaggio in Via Matteotti).

Alfonso Provvidenza sta operando in perfetta continuità politica con le amministrazioni precedenti: è un dato di fatto. L’unica novità, per la prima volta ci troviamo con un primo cittadino che, facendosi scudo di una maggioranza consiliare che ad oggi si è fidata di Lui, ha aumentato i tributi locali.

Tutti, grandi e piccini, possono osservare ogni giorno, in ogni luogo, la qualità dell’azione di una giunta “qualificata e competente” come quella guidata da Alfonso Provvidenza. Il fallimento dell’azione ammnistrativa, sterile, senza visione né programmazione, si è già rivelata l’ennesima delusione per la comunità grottese.

Il Sindaco avrà finalmente preso coscienza di essere una meteora, che non brilla più. Non facendo parte di questa comunità, ogni giorno dimostra di esserne corpo estraneo.

Se crede di poter prendersi gioco dei grottesi, conferma di non conoscere i concittadini che dovrebbe rispettare ed essere onorato di rappresentare.

Con l’occasione, ricordiamo al Sindaco che non ha ancora reso pubblica la propria situazione finanziaria e patrimoniale come promesso in Consiglio Comunale.

 

Gruppo Consiliare MoVimento 5 Stelle Grotte

Mirella Casalicchio

Angelo Costanza

Salvatrice Morreale

Giada Vizzini

297943D7-AA75-4B38-8B20-114E9282EE75 A2679E95-E5BF-4A65-BAEC-4683FA5F8532

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *