2.496 views

Nasce il Comitato Civico. E se il M5S fosse una forza aggregante?



Di il 14 aprile 2014

E’ nato il Comitato Civico per i Servizi Pubblici. Finalmente a Grotte ci sarà un gruppo di persone che si occuperà dei problemi dei cittadini, libero dai condizionamente dei partiti e dagli interessi di parte che spesso bloccano o deviano l’azione di consiglieri e amministratori. Un comitato che in poche parole starà dalla parte della gente.

Tra i fondatori di questo nuovo comitato, potremmo anche dire senza timore di essere smentiti, 316824_1935287584203_7669829_nanima dello stesso, vi è il nostro Lillo Chiarenza che ha saputo innestare il metodo 5 stelle della partecipazione e dell’attivismo fuori dai confini del MoVimento stesso con lo scopo di dar vita ad un Comitato in grado di ascoltare, promuovere, sostenere le istanze e tutelare gli interessi dei cittadini verso gli Enti Pubblici e gli organi istituzionali attraverso campagne di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e iniziative tutte volte al miglioramento dei servizi pubblici.

Al di là dei risultati che il Comitato saprà o potrà raggiungere, ciò che a nostro avviso conta è che la gente di Grotte è finalmente uscita dal torpore e ha compreso che per cambiare o migliorare lo stato delle cose non deve aspettare l’intervento di altri, ma deve attivarsi direttamente.

Il M5S saluta quindi con piacere la nascita di questa nuova associazione, e offre sin da adesso la piena collaborazione per tutti i progetti e le battaglie che vorrà portare avanti se improntati alla trasparenza e finalizzati al miglioramento delle condizioni dei cittadini.

 

 

One Response to Nasce il Comitato Civico. E se il M5S fosse una forza aggregante?

  1. Vincenzo on 14 aprile 2014 at 17:46

    Meno male che Lillo c’è:
    Bella L’idea del Comitato.
    Che prendano esempio i DIRIGENTI del Partito Democratico di Grotte. Voto Pd ma complimenti al movimento 5 stelle per questa iniziativa. Enzo Svegliati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *