269 views

patrimonio artistico: dove sono le opere pittoriche originali del Calvario?



Di il 29 maggio 2019

Il Comune di Grotte annovera tra il proprio patrimonio artistico delle opere pittoriche raffiguranti la Via Crucis, collocate nel 1983 ai lati della salita del Calvario: si tratta di 16 opere pittoriche di grande valore artistico-culturale. Le opere originali, diversi anni fa, furono sostituite con delle stampe perché in evidente stato di degrado.Calvario Grotte

Lo scorso 28 maggio, il Gruppo Consiliare del M5S di Grotte, ha interrogato il Sindaco chiedendo:

  • dove sono situate tutte le opere succitate;
  • se le opere sono attualmente custodite in luoghi idonei alla protezione delle stesse;
  • quali iniziative e progetti si vuole porre in essere per la salvaguardia e valorizzazione delle 16 opere.

Riportiamo di seguito  titoli ed  autori delle 16 opere:

Getsemani – Renzo Collura

Benedizione e Fede – Gaetano Di Liberto

Il momento della condanna – Pina Mazzara

Gesù che viene caricato della Croce – Giambecchina

La prima Caduta – Athos Collura

L’incontro con la Madre – Alfredo Marsala Di Vita

Il Cireneo – Gaetano Lo Manto

La Veronica – Andrea Carisi

La seconda Caduta – Tino Signorini

Il Pianto delle donne di Gerusalemme – Lamberto Cannistraro

La terza Caduta – Giusto Sicato

Spogliato delle vesti – Dimitri Plescan

Gesù inchiodato sulla Croce – Vittorio Silvestri

Consumatum est – Michele Spataro

La Deposizione – Gianni Provenzano

Nel Sepolcro – Totò Bonanno

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *