17 views

PIÙ TEMPO AI COMMERCIANTI GROTTESI PER POTER REGOLARIZZARE LA LORO POSIZIONE DEBITORIA NEI CONFRONTI DEL COMUNE



Di il 4 dicembre 2019

PIÙ TEMPO AI COMMERCIANTI GROTTESI PER POTER REGOLARIZZARE LA LORO POSIZIONE DEBITORIA NEI CONFRONTI DEL COMUNE

0DCE7FB5-8AEC-41B6-80D3-1FA38AE29A76

“Estinzione immediata, e comunque non oltre il termine di quindici giorni dalla formale contestazione dello stato di morosità, del debito tributario […] relativo all’anno in corso” .

Questa una delle condizioni dettate dalla proposta di regolamento recante disposizioni per il miglioramento della capacità di riscossione delle entrate, discusso durante lo scorso consiglio comunale.

Condizione, stando all’art. 2 del succitato regolamento, che le attività economiche non in regola con il pagamento dei tributi locali avrebbero dovuto rispettare, pena la chiusura.

Ma grazie ad un emendamento proposto dal gruppo consiliare M5stelle Grotte, discusso in consiglio comunale ed approvato all’unanimità dei componenti, i commercianti grottesi avranno più tempo per poter estinguere il debito tributario relativo all’anno in corso.

Valutata la giustezza del provvedimento in un contesto di grave crisi economica, considerando quindici giorni un lasso temporale troppo breve per consentire agli esercenti di far fronte al pagamento del debito, il gruppo consiliare M5stelle Grotte ha chiesto di emendare l’articolo in questione ovvero di allungare i termini a trenta giorni e di consentire l’adesione ad un piano di rateizzazione, lasciando all’esercente la scelta tra le due opzioni in base alle proprie disponibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *