910 views

REFERENDUM SULLE TRIVELLAZIONI: IL 17 APRILE VOTA SI PER UN’ENERGIA PULITA



Di il 11 aprile 2016

stop trivelle

Al governo Renzi, incline a elargire regali alle banche, alle assicurazioni, ai petrolieri, ai lobbisti e faccendieri, la migliore risposta è votare SI al Referendum del 17 aprile prossimo per dire no alle trivellazioni a vita dei nostri mari entro i 20 km dalla costa.
Votare SI per mandare a casa quei governanti e parlamentari, che non considerano prioritarie la salute dei cittadini e la qualità dell’ambiente e che anzi favoriscono e incentivano attività a forte rischio di inquinamento, tra cui l’estrazione, lo stoccaggio e il trasporto del petrolio.
Votare SI per far prevalere la volontà popolare su scelte energetiche ecocompatibili, tali da prevenire gravi malattie invalidanti o mortali, causate da inquinamento da idrocarburi o più in generale da combustibili fossili.
Votare SI contro il governo Renzi che, ipocritamente, da una parte si preoccupa della perdita di qualche centinaio di posti di lavoro per la chiusura nei prossimi anni delle piattaforme petrolifere, mentre dall’altra si è reso responsabile della perdita di centinaia di migliaia di posti di lavoro sia nel settore edile per le maggiori tasse sulla casa (TASI, TARI E TASI), che nel settore delle energie rinnovabili per i minori incentivi.

stop trivelle2
Infine Votare SI per andare verso una civiltà che vede al centro la persona, il suo benessere e l’ambiente in cui vive, cosa oggi possibile grazie alle nuove tecnologie che sfruttano e consumano energia pulita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *