6.376 views

UN’AMMINISTRAZIONE COMUNALE RETTA DA INCAPACI



Di il 3 gennaio 2016

fantauzzo dorme

I cittadini non ne possono più.

Bollette da pagare in continuazione, uno svuotamento delle tasche dei cittadini che non ha eguali nella storia, dal Regno delle due Sicilie ad oggi, nella cosiddetta Repubblica Italiana, ove una casta di privilegiati e di politici, servi dei banchieri e dell’eurocrazia, continuano a spremere ed affamare un popolo sempre più povero e senza lavoro.

L’Amministrazione Comunale di Grotte, in prima fila il Sindaco, scarica le colpe di tutto ciò alla Regione Sicilia e allo Stato, rei di tagliare di anno in anno i trasferimenti al comune. Un rimpallo di responsabilità orchestrato ad arte, dietro cui si nascondono anche ritardi, pressappochismo e incapacità.

Mentre la gente fuori dal palazzo disperata più che mai e le strade sempre più sporche, in questi giorni campeggiava sul sito Grotte.info Quotidiano la passerella mediatica di Assessori, Consiglieri Comunali del comune di Grotte, che nel passaggio delle consegne si autocelebravano, anche tramite interposta persona, con dichiarazioni autoreferenziali, compiacimenti e reciproci ringraziamenti di circostanza, completamente avulsi e distanti dal dramma e dall’indignazione che sta divampando in seno alla popolazione.

Da parte dei dimissionari Assessori neanche una parola del proprio ruolo svolto durante i due anni e mezzo di incarico e sul contributo personale sul miglioramento dei servizi o per alleviare il dramma economico dei cittadini, sempre più tartassati e dei giovani costretti a fuggire dal paese.

Che dire dell’ex Assessore Puma, che dal suo incarico, alla stregua di un corso di apprendistato, come da lui stesso dichiarato, ha avuto “la possibilità di vivere un’esperienza che ha contribuito alla” sua “crescita umana e politica e che” gli “ha dato la possibilità di conoscere meglio tutto l’apparato amministrativo”.

Che dire dell’Ex Assessore Di Salvo, che nella sua dichiarazione di dimissioni da Assessore, ringraziava tutti, Sindaco, Assessori e Consiglieri comunali, tranne i cittadini grottesi che gli avevano già corrisposto un’indennità lorda di Assessore in totale circa € 18.500,00, il doppio rispetto all’indennità promessa durante la campagna elettorale.

Che dire dell’Ex Assessore  e Vice Sindaco Aquilina, che all’atto delle sue dimissioni, era fermamente convinto (beato lui!) che la nuova Giunta municipale, di cui poi farà nuovamente parte, “sicuramente saprà garantire al nostro Comune un governo efficace ed efficiente”.

Che dire dell’Ex Assessore Collura che durante il suo mandato si è impegnato sino ad un certo punto.

Che dire infine del Sindaco Fantauzzo, che sino ad oggi ha già incassato a titolo di indennità circa € 62.300,00 in più rispetto a quanto promesso in campagna elettorale e che per le piccole cose positive in questi due anni e mezzo di mandato si prende i meriti, mentre per le cose gravemente peggiorate (aumento eccessivo di tasse, servizi scadenti ecc.) la colpa non è mai sua.

Purtroppo non riusciamo a vedere un futuro roseo nella nuova giunta, finchè questa sarà retta dal Sindaco Fantauzzo, dimostratosi sino ad oggi incapace, inefficiente, poco trasparente e inaffidabile.

2 Responses to UN’AMMINISTRAZIONE COMUNALE RETTA DA INCAPACI

  1. Carmelo Arnone on 3 gennaio 2016 at 21:41

    Per correttezza e completezza d’informazione, sul giornale telematico “Grotte.info Quotidiano” (non Info Grotte) sono stati pubblicati negli ultimi giorni, in ordine, i seguenti articoli:
    – 26/12/15 Politica – “Considerazioni sulla seduta consiliare del 22 dicembre”, dal gruppo “Grotte Libera e Solidale”.
    – 28/12/15 Servizi – “Bollette rifiuti 2015 errate. Controllare prima di pagare”; nota del Comitato Civico.
    – 29/12/15 Politica – “Giro di poltrone al Comune di Grotte, mentre il paese muore”; nota del M5S Grotte.
    – 30/12/15 Politica – “Succede al Comune di Grotte”; nota del Circolo PD.
    – 31/12/15 Politica – “L’incapacità politica assurta a teoria scientifica. Congetture e confutazioni”; di Alfonso Provvidenza.
    – 31/12/15 Politica – “Buon anno Grotte”; messaggio di auguri dal Movimento 5 Stelle Grotte.
    “Grotte.info Quotidiano” è disponibile per ogni tipo di intervento, da qualsiasi gruppo, movimento o associazione politica provenga.
    Carmelo Arnone

  2. Carmelo Arnone on 6 gennaio 2016 at 9:56

    Per correttezza e completezza d’informazione, sul giornale telematico “Grotte.info Quotidiano” (non Info Grotte) sono stati pubblicati negli ultimi giorni, in ordine, i seguenti articoli:
    – 26/12/15 Politica – “Considerazioni sulla seduta consiliare del 22 dicembre”, dal gruppo “Grotte Libera e Solidale”.
    – 28/12/15 Servizi – “Bollette rifiuti 2015 errate. Controllare prima di pagare”; nota del Comitato Civico.
    – 29/12/15 Politica – “Giro di poltrone al Comune di Grotte, mentre il paese muore”; nota del M5S Grotte.
    – 30/12/15 Politica – “Succede al Comune di Grotte”; nota del Circolo PD.
    – 31/12/15 Politica – “L’incapacità politica assurta a teoria scientifica. Congetture e confutazioni”; di Alfonso Provvidenza.
    – 31/12/15 Politica – “Buon anno Grotte”; messaggio di auguri dal Movimento 5 Stelle Grotte.
    “Grotte.info Quotidiano” è disponibile per ogni tipo di intervento, da qualsiasi gruppo, movimento o associazione politica provenga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *