1.391 views

Video shock sullo stato della democrazia in Italia



Di il 1 febbraio 2014

Giovedì 30 gennaio 2014,  sulla proposta di legge elettorale Renzi-Berlusconi, un vero e proprio golpe si è compiuto in Commissione Affari Costituzionali, ove il presidente autonominatosi relatore:

  • senza aprire alcuna discussione,
  • l’ha messa direttamente ai voti per alzata di mano,
  • dichiarandone l’approvazione,
  • tutto in appena un minuto,
  • tra la concitate proteste dei grillini e di altri componenti della minoranza,
  • senza l’esame degli emendamenti presentati
  • e rifiutando la dovuta verifica dei voti, nonostante fosse stata richiesta a gran voce.

http://

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *